Le mappe

Le mappe

Messaggioda BasedFede » 20/02/2014, 12:25

E' stato mostrato il volume The Art of Titanfall prima della sua uscita (prevista per il 25 febbraio) e si è scoperto una serie di nuovi dettagli sulle armi, sulle mappe, sulla storia e anche sui mostri di Titanfall. Già. Non è un errore di battitura. Ci sono i mostri.

Gustatevi il video qui sotto e guardate con i vostri occhi i Leviatani...



Cominciamo innanzitutto con i dettagli. I nomi delle mappe estrapolate dalla beta (riportati in questa notizia) sono apparentemente legittimi, in quanto nel libro ci sono chiari riferimenti a Colony, Boneyard, Corporate, Overlook, Nexus, Airbase, Outpost 207 e Lagoon. Inoltre, il tomo parla anche di un pianeta chiamato Demetra, il "gigante rosso". È descritto come una roccaforte IMC che funge da punto di rifornimento per i salti a lunga distanza, il che ha un senso visto che prende il nome dalla dea greca dell'agricoltura.

Per quanto riguarda le altre mappe, ci sono nuove informazioni. Laguna, un tempo, era un luogo tranquillo, fino a quando un megacarrier IMC si schiantò al centro di essa. Il risultato, oggi, è un'arena stretta e limitata. Overlook è di dimensioni simili, ma è un complesso carcerario progettato per contenere i prigionieri di guerra della Milizia. Corporate è la sede della Hammond Corporation, e sembra sia elegante e moderna, mentre Colony ospita il relitto di un carrier abbandonato, oramai fuori dalla portata della IMC.

Il testo che accompagna la descrizione di Outpost 207, nel frattempo, ci dà lo spunto per una delle nostre prime intuizioni sul modo in cui la narrazione di Titanfall sarà integrata nel gameplay multiplayer. "Il leader della Milizia, Macallan, è particolarmente desideroso di assaltare la nave da guerra di primo rango (in riparazione) della IMC, anche se nessuna struttura ben protetta di Outpost è mai stata violata prima. Un piano audace per sfruttare una nave abbandonata come esca è già pronto, ma è impossibile ingannare così facilmente le forze IMC." Nel caso di Outpost 207, questo è il contesto in cui si svolgeranno i nostri scontri a fuoco.

Poi abbiamo Nexus e Airbase. Ci sono moltissime tavole dedicate a Nexus, che si trova su un pianeta chiamato Harmony e al suo interno nasconde un grande vantaggio "meccanico". A quanto pare, infatti, la mappa prevedeva in origine un enorme ascensore spaziale in grado di trasportare il carico fuori dell'atmosfera, ma è stato abbandonato in favore di un campo di battaglia più terrestre. Airbase, invece, è una luna lontana di Demetra, e dispone di emettitori sonici giganti in grado di tenere la fauna locale a debita distanza. È interessante notare che la mappa è stata concepita come un esperimento, nel tentativo di fornire ai Titani una sorta di vantaggio tattico.

Infine, c'è Boneyard. È ambientato sul pianeta Leviathan nel sistema Badlands. Il pianeta prende il nome dalla fauna locale, enormi mostri che hanno respinto la IMC, che ha ormai abbandonato la zona. I loro resti scheletrici costituiscono la spina dorsale di quel mondo, e sembra davvero spettacolare. Ci sono tavole artistiche che mostrano la IMC mentre combatte le creature volanti, con i Leviatani che scompaiono tra le nuvole sullo sfondo (riportando alla memoria le creature gigantesche intraviste alla fine dell'adattamento del film di Frank Darabont di The Mist).

Dunque, questo cosa significa? I Titani sono stati sviluppati a causa dell'ostile fauna locale rilevata su questi mondi stranieri? È un pensiero emozionante, ancor più se si leggono le porzioni di testo che accompagnano le immagini delle creature: "Alcune creature camminano (o volano) e non attaccano, fin tanto che non interferiate con loro. Altre vi attaccheranno non appena le guarderete." Insomma, sembra che dovremo preoccuparci non solo della Milizia e della IMC.

Guardando la sezione incentrata sui veicoli, spicca una serie di inediti mezzi tecnologici, tra i quali droni e Gorilla Tanks. Il volume mostra anche un certo numero di armi. L'Arc Cannon spara fulmini in grado di colpire bersagli multipli ed è progettato anche per essere utilizzato a corto raggio, con danni elevati. La Rail Gun, invece, spara del plasma puro e apporta danni elevati, oltre ad avere grande autonomia e precisione. Infine, l'Avenger sembrerebbe il Chaingun sotto falso nome, ma non possiamo esserne sicuri.
Immagine

Immagine
Avatar utente
BasedFede
Amministratore
 
Messaggi: 149
Iscritto il: 10/02/2012, 22:55
Località: Cologna Veneta (VR)

Re: Le mappe

Messaggioda BasedFede » 03/03/2014, 11:56

Le mappe in totale sono 15

Ecco le anteprime:

Spoiler: show
1


2


3


4


5


6


7


8


9


10


11


12


13


14


15
Immagine

Immagine
Avatar utente
BasedFede
Amministratore
 
Messaggi: 149
Iscritto il: 10/02/2012, 22:55
Località: Cologna Veneta (VR)

Re: Le mappe

Messaggioda SHINR4 » 04/03/2014, 10:56

great work FasedBede :mrgreen:
Immagine
'Itami wo kanjiru, Itami wo kangaeru,Itami wo getore,Itami wo shire''.
"Koko yori sekai ni itami wo".......SHINR4 TENSEI
Avatar utente
SHINR4
Amministratore
 
Messaggi: 888
Iscritto il: 10/02/2012, 22:26


Torna a News

cron